• Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour
  • Grand Hotel Cavour

GRAND HOTEL CAVOUR

Address: Via del Proconsolo 3 - 50122 - Firenze (FI)

Grand-Hotel-Cavour

Located in the historic center of Florence, a few steps from the Duomo and Piazza Santa Croce, Grand Hotel Cavour offers 98 finely renovated rooms, 3 meeting rooms with a maximum capacity of 70 people, a restaurant enriched with frescoed ceilings and a spectacular terrace with views of all the main monuments of the city.

Facilities

Check-in time
16:00
Check-out time
10:30
Opening period
All the year
Air conditioning
In all the year
Restaurants
1
Bar
check_circle
Spa and wellness center
cancel
WiFi
check_circle
Events outside
check_circle

Rooms

Rooms
98
Typology of the Rooms
Suite:check_circle
Junior suite:check_circle
Single rooms:cancel
Double rooms:check_circle
Triple rooms:check_circle
Services
Room service:check_circle
Safe:check_circle
Minibar:check_circle
TV:check_circle
Internet:check_circle
With garden:cancel
With sea view:cancel
With a view of the hills:cancel
With pool view:cancel

Restaurants

Ristorante Cavour
25 places
Cucina toscana

Bar

Bar
18:00 - 23:00

Other information

Other information
Access and rooms for disabled people:check_circle
Luggage storage:check_circle
Pets allowed:check_circle
Safety deposit boxes:check_circle
Laundry and dry cleaning service:check_circle
NCC service:check_circle
Taxi rank nearby:check_circle
Limousine service:cancel
Rental car service:cancel
Public transport nearby:check_circle
Sport equipment
Fitness room:check_circle
Weight room:check_circle
Tapis Roulant:check_circle
Golf course:cancel
Tennis court:cancel
Paddle court:cancel
Bicycles:cancel
Trekking or running route:cancel
Technical equipment
Dedicated event reception:check_circle
Foyer:cancel
Direction room:cancel
Wardrobe:cancel
Secretarial service:check_circle
Paid hostess service:cancel
Reception:check_circle
PC:cancel
Dedicated bar:cancel
Coffee break area:check_circle
Copy machine:check_circle
Free WiFi:check_circle
Amplification:check_circle
Flipchart:check_circle
Mobile stage:cancel
Catwalk for fashion shows:cancel
LCD screens:cancel
Fixed screen:cancel
Mobile screen:cancel
Tensile structures:cancel
Closed circuit TV:cancel
Video projector:check_circle
Videoconferencing:check_circle
Microphones:check_circle
Support technician:check_circle
Other spaces for events
Garden:cancel
Terrace:check_circle
Health centre:cancel
Poolside:cancel
Sala Ambra
X

Sala Ambra

Area:35 mq
Dimensions:6,9 x 5,1 mt
Height:3.5 mt
Stage: No
Natural light:Yes
32 People
Capacity for setting up
Stalls
32
School desks
18
Board
20
Gala dinner
24
Horseshoe
14
Sala Giada
X

Sala Giada

Area:49 mq
Dimensions:7 x 7 mt
Height:4.4 mt
Stage: No
Natural light:Yes
50 People
Capacity for setting up
Stalls
50
School desks
24
Horseshoe
15
Sala Raffaello
X

Sala Raffaello

Area:61 mq
Dimensions:8,75 x 6,9 mt
Height:3.5 mt
Stage: No
Natural light:Yes
70 People
Capacity for setting up
Stalls
70
School desks
32
Horseshoe
28

How to reach us

Railway Station: Santa Maria Novella -1,3 km
Airport: Amerigo Vespucci -10 km
Highway A1: Exit Firenze Sud -20 km
After approximately 125 m from Piazza Beccaria, turn right onto Via dell'Agnolo. From here you enter the ZTL after approximately 240m. Continue for 410 m and turn right onto Via Verdi. After about 100 m turn left onto Via dell'Oriuolo. Keep left at the fork. Continue another 300 m towards the Duomo and turn left onto Via del Proconsolo. after 190 m there will be the entrance to the Grand Hotel Cavour on the right.

Discover Firenze

Firenze non ha bisogno di presentazioni. Il capoluogo della Toscana è una delle città d’arte più importanti del nostro paese e non solo, vero e proprio punto di riferimento storico e artistico a livello mondiale. Le bellezze di Firenze sono note a tutti, e pertanto non stupisce che oltre 10 milioni di turisti ogni anno scelgano di soggiornare in città.

A Firenze sono concentrati alcuni dei musei d’arte più famosi d’Italia, tra cui spicca la Galleria degli Uffizi, che ogni anno fa registrare oltre 4 milioni di ingressi, a cui si affiancano nomi illustri come la Galleria dell’Accademia, il museo del Bargello, le Cappelle Medicee e molto altro ancora.

Ma non solo arte e cultura: Firenze è anche sinonimo di eccellenze gastronomiche, buon cibo e ottimo vino. Perdetevi nelle stradine del centro storico, lasciando per un attimo quelle più battute dai turisti, e scoprirete una Firenze nascosta fatta di piccole osterie, ristorantini economici e vinai, dove gustare ottimo vino locale in ambienti rustici tipici fiorentini, fatti di risate, convivialità e musica popolare. Ma anche se volete rimanere all’interno dei percorsi turistici, a Firenze avrete decisamente tanto da vedere.

Dalla splendida piazza del Duomo, dove si trova la cattedrale di Santa Maria del Fiore, con l’iconica cupola del Brunelleschi e il campanile di Giotto, passando per piazza Signoria, dove si trova Palazzo Vecchio, sede del comune di Firenze, fino ad arrivare nella magnifica piazza Santa Croce, avrete costantemente l’impressione di trovarvi in un museo a cielo aperto, fatto di opere d’arte e magnifici monumenti.

D’altronde, fu proprio a Firenze che si sviluppò il Rinascimento, grazie anche, e soprattutto, alla famiglia Medici, che ha governato la città per secoli e che ancora oggi fa parlare di sè, dato che il loro contributo è praticamente ovunque in città: basti pensare all’immenso Palazzo Pitti, la loro antica residenza cittadina, con il retrostante giardino di Boboli, o al Corridoio Vasariano, in origine passaggio segreto e privato tra Palazzo Vecchio e Palazzo Pitti, oggi trasformato in una lunghissima galleria d’arte.

Infine, ricordatevi che Firenze è tutto sommato piccola, si gira bene a piedi, ma le cose da vedere sono così tante che molti turisti la sottovalutano, e quando capiscono che un weekend non è affatto sufficiente per visitarla decidono di ritornarci. E’ comunque una buona strategia per lasciarsi conquistare dalla città e godersela più volte, magari anche in diversi periodi dell’anno.


Read more