FIORAIO BIANCHI CAFFE’

Address: Via Montebello 7- 20121- Milano (MI)

Born forty years ago in the heart of Brera at the behest of Raimondo Bianchi, Fioraio Bianchi Caffè has evolved over the years, leaving its original atmosphere intact: a bistro with a vintage aura and a Parisian flavour.

An Italian cuisine that has its roots in traditions, reinterpreting them with contemporary sensitivity. The menus change periodically to guarantee the seasonality of the products and to always offer new dishes. Different proposals for lunch and for the evening which already on paper evoke sensations and flavours. Each creation is a perfect mix between technique and passion, at our counter you will find all sorts of spirits from the most traditional to the most refined.

Fioraio Bianchi Caffè is also a floral laboratory. The style that has become unmistakable over the years is still that of Raimondo Bianchi.

Facilities

Check-in time
8.00
Check-out time
23.00
Opening period
Seasonal - From September to July
Air conditioning
Restaurants
check_circle
Bar
check_circle
Spa and wellness center
cancel
WiFi
cancel
Events outside
cancel

Bar

Other information

Other information
Access and rooms for disabled people:cancel
Luggage storage:cancel
Pets allowed:cancel
Safety deposit boxes:cancel
Laundry and dry cleaning service:cancel
NCC service:cancel
Taxi rank nearby:cancel
Limousine service:cancel
Rental car service:cancel
Public transport nearby:cancel
Sport equipment
Fitness room:cancel
Golf course:cancel
Tennis court:cancel
Paddle court:cancel
Bicycles:cancel
Trekking or running route:cancel
Technical equipment
Dedicated event reception:cancel
Foyer:cancel
Direction room:cancel
Wardrobe:cancel
Secretarial service:cancel
Paid hostess service:cancel
Reception:cancel
PC:cancel
Dedicated bar:cancel
Coffee break area:cancel
Copy machine:cancel
Free WiFi:cancel
Amplification:cancel
Flipchart:cancel
Mobile stage:cancel
Catwalk for fashion shows:cancel
LCD screens:cancel
Fixed screen:cancel
Mobile screen:cancel
Tensile structures:cancel
Closed circuit TV:cancel
Video projector:cancel
Videoconferencing:cancel
Microphones:cancel
Support technician:cancel
Other spaces for events
Garden:cancel
Terrace:cancel
Health centre:cancel
Poolside:cancel
X

SALA 1

Dimensions:4.96x5.90 mt
Height:2.6 mt
Stage: No
Natural light:No
35 People
Capacity for setting up
Stalls
28
X

SALA 2

Dimensions:4.70x5.40 mt
Height:4.6 mt
Stage: No
Natural light:No
35 People
Capacity for setting up
Stalls
28

How to reach us

Discover Milano

Milano, capitale mondiale della moda e del design, è una metropoli del Nord Italia ed è capoluogo della Lombardia. Sede della Borsa Italiana, è un polo finanziario famoso anche per i ristoranti e i negozi esclusivi. Il Duomo in stile gotico e il convento di Santa Maria delle Grazie, che ospita l’affresco “L’Ultima Cena” di Leonardo da Vinci, testimoniano l'eredità artistica e culturale della città.

Fondata intorno al 590 a.C. da una tribù celtica facente parte del gruppo degli Insubri e appartenente alla cultura di Golasecca, fu conquistata dagli antichi Romani nel 222 a.C.. Con il passare dei secoli, "Mediolanum" accrebbe la sua importanza sino a divenire capitale dell'Impero romano d'Occidente; in questo periodo fu promulgato l'editto di Milano, che concesse a tutti i cittadini, quindi anche ai cristiani, la libertà di culto.

In prima linea nella lotta contro il Sacro Romano Impero in età comunale, divenne prima signoria per poi essere innalzata a dignità ducale alla fine del XIV secolo, rimanendo al centro della vita politica e culturale dell'Italia rinascimentale. All'inizio del XVI secolo perse l'indipendenza a favore dell'Impero spagnolo per poi passare, quasi due secoli dopo, sotto la corona austriaca: grazie alle politiche asburgiche, Milano divenne uno dei principali centri dell'illuminismo italiano. Capitale del Regno d'Italia napoleonico, dopo la Restaurazione fu tra i più attivi centri del Risorgimento fino al suo ingresso nel Regno d'Italia sabaudo.

Principale centro economico e finanziario della Repubblica Italiana, Milano ne guidò lo sviluppo industriale, costituendo con Torino e Genova il cosiddetto Triangolo industriale, in particolar modo durante gli anni del boom economico, quando la crescita industriale e urbanistica coinvolse anche le città limitrofe, creando la vasta area metropolitana milanese. In ambito culturale, Milano è il principale centro italiano dell'editoria ed è ai vertici del circuito musicale mondiale grazie alla stagione lirica del Teatro alla Scala e alla sua lunga tradizione operistica. È inoltre tra i principali poli fieristici europei e del disegno industriale ed è considerata una delle capitali mondiali della moda.

Milano è una delle mete del turismo internazionale; è infatti tra le quaranta città più visitate al mondo (seconda in Italia dopo Roma e quinta nell'Unione Europea). Milano è considerata una città globale, unica città italiana nel novero delle Città Mondiali Alfa


Read more