Treviso

Treviso, la città dei canali e terra di storia, arte e bellezze.

Sono tante le bellezze da visitare a Treviso: da Piazza dei Signori, il Palazzo del Podestà, del 1400, la Torre Civica, il Duomo, al Calmaggiore, la via principale della città dove si trovano bar, osterie tipiche, portici, negozi e antiche botteghe.

Oggi Treviso è una cittadina molto vivace dal punto di vista culturale, che basa la propria economia su molteplicifattori: industriaartigianatoagricoltura e turismo.

Una città fortemente industriale dell’alto Veneto; nonostante questo rappresenta un vivace centro di cultura e divertimenti, grazie anche alla presenza di parchi pubblici, scuole, sia pubbliche che private, e dell’Università che attira tanti giovani studenti,

Treviso è anche senza dubbio famosa per i suoi diversi piatti tipici e per i prodotti locali di fama nazionale: infatti non mancano ristoranti ed osterie dove poterli gustare. In particolare non si può non assaggiare la famosa soppressa, un insaccato morbido che viene tagliato a fette spesse che accompagna polenta e radicchio cotto insieme al taleggio.

Proprio il famoso radicchio Rosso di Treviso è la verdura più celebre e utilizzata, impiegata nella preparazione di numerose ricette trevigiane, dagli antipasti fino ai secondi. Impossibile non citare anche i formaggi tipici, in particolare il Montasio, l’Asiago, il Taleggio, il Morlacco e la morbida Casatella, un formaggio fresco prodotto con latte di mucca pastorizzato talmente morbido che si può anche spalmare sul pane.

Il dolce più caratteristico è il Tiramisù, che secondo alcune tradizioni trova qui la sua origine. E, sempre in questa zona, si coltivano le celebri uve bianche per la produzione del Prosecco il vino spumante più famoso al mondo.

Purtroppo non sono state trovate strutture.

Purtroppo non sono stati trovati servizi.